♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

giovedì 7 giugno 2018

Codex Vyssegradensis



San Venceslao nell'iniziale. La nuova monarchia boema utilizza la mano di Dio circondata da un alone nel Vangelo della coronazione di Vratislao II.

Il Codex Vyssegradensis noto anche come Vangelo dell'incoronazione di re Vratislao, è un manoscritto miniato romanico dei Vangeli del tardo XI secolo, considerato il manoscritto più importante e di maggior valore tenuto in Boemia (Repubblica Ceca).




Nessun commento:

Posta un commento