♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

giovedì 13 aprile 2017

Trovato un uomo impiccato: era lì da 5 mesi!



Cinque mesi senza che nessuno si accorgesse di nulla. Cinque mesi appeso ad un albero in una scarpata al di sotto della superstrada Firenze-Pisa-Livorno, nei pressi di una piazzola di sosta all’altezza di Montopoli Valdarno. Oggi (2 aprile) finalmente qualcuno si è accorto di qualcosa di strano, di quella che a tutti gli effetti anche se era sera e non si vedeva benissimo sembrava una sagoma umana. L’automobilista che ha intravisto quel corpo appeso ha subito dato l’allarme. Sul posto sono giunti i Carabinieri che quando si sono avvicinati all’albero non potevano letteralmente credere ai loro occhi. Infatti quel cadavere impiccato ad un albero era in evidente stato di decomposizione segno che la sua presenza in quel punto risaliva a diverso tempo prima.
L’uomo impiccato si è scoperto essere un bulgaro di 44 anni. La sua salma, recuperata con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, è stata trasportata all’obitorio di Pisa dove nei prossimi giorni sarà sottoposta all’autopsia.In base ad una prima stima il corpo è stato lì per circa cinque mesi. La vittima era nota ai Carabinieri che avevano ricevuto denuncia di scomparsa da parte dei suoi familiari.



da: direttanews

Nessun commento:

Posta un commento