♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

giovedì 6 aprile 2017

Due fratelli divorziano dalle loro mogli tramite WhatsApp



Hyderabade, India. Due uomini decidono di divorziare dalle loro due mogli e di comunicare a quest’ultime la triste notizia tramite WhatsApp. I due fratelli hanno semplicemente inviato la parola “talaq” (traducibile più o meno in “divorzio”) per tre volte alle loro mogli che in quel momento si trovavano in India. I due fratelli, infatti, si trovano, almeno in questo momento, negli Stati Uniti.
Gli uomini si sarebbero basati su una permissiva clausola nella legge della sharia, conosciuta come talaq, in base alla quale possono divorziare in qualsiasi momento dalle loro mogli semplicemente dichiarando o rendendo nota la cosa a queste ultime.

Le due donne hanno presentato una denuncia alla polizia dichiarando invece che secondo il principio islamico non può essere effettuato un divorzio in questo modo. Nei fatti comunque, nella sharia, il divorzio può essere letteralmente dichiarato da parte dell’uomo senza alcuna approvazione legale, neanche da un tribunale, e la separazione viene eseguita nei fatti in tre mesi massimo. Si tratta di un vero e proprio ripudio legalizzato.




da: cosmicoblog

Nessun commento:

Posta un commento