♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

venerdì 4 agosto 2017

78enne si sveglia dopo infarto e scopre di saper suonare il pianoforte



Swansea, Inghilterra - Un settantottenne ha subito un infarto ma fortunatamente si è risvegliato scoprendo però di saper suonare il pianoforte pur non avendo mai toccato una tastiera musicale prima. “Suonavo e non riuscivo a crederci”, ha dichiarato l’uomo dopo aver fatto la scoperta, estremamente stupefatto della cosa.
Roy, questo il nome dell’uomo, aveva già da tempo avuto una serie di problemi di cuore (già 20 anni fa gli era stato installato un bypass coronarico) e aveva già avuto diversi infarti ma questa è la prima volta in cui si sveglia da un attacco di cuore con delle doti che non avrebbe mai immaginato di possedere prima.

La scoperta è avvenuta quando un suo amico è morto e il figlio gli aveva chiesto di custodire per qualche giorno il pianoforte del papà (un ex musicista) per poi decidere cosa farne.
Mentre lo teneva dunque a casa, l’uomo si è avvicinato ai tasti e ha cominciato a schiacciarli scoprendo di poter suonare splendide melodie.
A quel punto, l’uomo ha poi sostituito il pianoforte con un altro strumento musicale, ossia un organo, e ha scoperto che sapeva suonare anche quello. Naturalmente l’uomo ha dichiarato di non aver mai toccato uno strumento musicale prima e che tutto ciò va ben al di là della semplice stranezza.
C’è chi già pensa che quest’attacco di cuore abbia colpito qualche area del cervello che ha risvegliato doti che l’uomo non aveva mai sfruttato prima.



da: cosmicoblog

Nessun commento:

Posta un commento