♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

mercoledì 11 aprile 2018

La Bolivia di Gualberto Villarroel



Il corpo di Roberto Hinojosa appeso a un lampione in Plaza Murillo, La Paz, Bolivia, 21/07/1946

Il 21 luglio 1946 il governo di Gualberto Villarroel presidente della Bolivia viene rovesciato. Villarroel viene portato fuori dal Palazzo del Governo picchiato crudelmente e pugnalato (alcune fonti dicono che fu gettato dal balcone del palazzo governativo). Una volta morto viene impiccato in Plaza Murillo insieme a tre dei suoi collaboratori: Luis Uría de la Oliva (il suo segretario privato), il capitano Waldo Ballivián (suo aiutante di campo) e Roberto Hinojosa (direttore del giornale Cumbre).



Nessun commento:

Posta un commento