♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

sabato 25 marzo 2017

hikikomori ひきこもり o 引き篭り



C'è una parola in giapponese che indica un tipo di persone molto particolari: Hikikomori  ひきこもり o 引き篭り.
Letteralmente hikikomori significa «stare in disparte, isolarsi» ed è un termine che si riferisce a coloro che hanno scelto di ritirarsi dalla vita sociale, spesso cercando livelli estremi di isolamento e confinamento a causa di vari fattori personali e sociali delle loro vite. Il termine si riferisce sia al fenomeno sociale in generale che a coloro che appartengono a questo gruppo sociale.

Il Ministero della Salute giapponese definisce hikikomori coloro che si rifiutano di lasciare le proprie abitazioni e lì si isolano per un periodo che supera i sei mesi. Mentre il livello del fenomeno varia su una base individuale, nei casi più estremi alcune persone rimangono isolate per anni o anche decenni. Spesso gli hikikomori iniziano rifiutandosi di andare a scuola: questi ultimi in giapponese sono definiti futōkō (不登校); un termine più antico è tōkōkyohi (登校拒否).

Mentre molte persone sentono la pressione del mondo esterno, gli hikikomori reagiscono con un completo isolamento sociale. In alcuni casi, si chiudono in una stanza per periodi prolungati, a volte per anni. Di solito hanno pochi amici, se ne hanno.
L'isolamento dalla società inizia gradualmente. La persona in questione può apparire infelice, perdere i propri amici, diventare insicura e timida, e parlare di meno.



da: wikipedia

Nessun commento:

Posta un commento