♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

mercoledì 22 marzo 2017

ore 12:00 - momento zen



Zuppa di pipistrello

Alla fine è la solita zuppa orientale, il sapore non è nulla di particolare, quello che risulta un tantinello indigesto è che il pipistrello viene cucinato tal quale, cioè con ali, denti, peli e artigli.

Anche nelle regioni americane affacciate sull'Oceano Pacifico e nel Sud Est Asiatico il pipistrello viene cotto e mangiato, ma qui è usanza privarlo dei peli e delle altre parti inquietanti.










Nessun commento:

Posta un commento