♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

lunedì 31 luglio 2017

Paul Ludwig Hans Anton von Beneckendorff und von Hindenburg


Hitler welcomes Hindenburg


Paul Ludwig Hans Anton von Beneckendorff und von Hindenburg generale e politico tedesco fu figura importante della prima guerra mondiale, esercitò il comando supremo dell'Esercito tedesco sul Fronte orientale, ottenendo notevoli vittorie contro i russi. Dal 1916, promosso feldmaresciallo, assunse la guida militare di tutte le forze del Reich dirigendo, in collaborazione con il suo abile capo di Stato Maggiore generale Erich Ludendorff, lo sforzo bellico tedesco fino alla fine della guerra nel novembre 1918.

Godendo di grande fama e prestigio presso il popolo tedesco anche dopo la sconfitta, fu Reichspräsident della Repubblica di Weimar dal 1925 al 1934, anno della sua morte. Durante il suo secondo mandato presidenziale assistette agli eventi che condussero alla nascita del Terzo Reich hitleriano e in parte li avallò.

Hindenburg era un esponente dell'aristocrazia terriera prussiana ed era ritenuto un conservatore, che auspicava una restaurazione della monarchia tedesca. Anche se sperava che uno dei principi Hohenzollern venisse nominato a succedergli come capo di Stato, non tentò di usare i suoi poteri in favore di una tale restaurazione e si considerò vincolato dal giuramento di fedeltà che aveva prestato alla Costituzione di Weimar.

Lo zeppelin LZ 129 Hindenburg portava tale nome in suo onore.



da: wikipedia

Nessun commento:

Posta un commento