♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

mercoledì 23 novembre 2016

ore 12:00 - momento zen: Nidi di rondine



Nidi di rondine

La cosiddetta zuppa di nidi di uccelli (o zuppa di nidi di rondine) è un piatto caratteristico della cucina cinese.



I nidi utilizzati per le zuppe sono quelli creati dagli uccelli della famiglia degli Apodidae, in particolare quelli dei generi Aerodramus, Hydrochous, Schoutedenapus e Collocalia.
Questi piccoli rondoni, invece di utilizzare paglia, piume, rami o foglie per creare i loro nidi, utilizzano la loro saliva gommosa che, una volta esposta all’aria, si indurisce rendendo possibile la creazione di varie forme. 


I nidi, una volta raccolti e puliti, vengono venduti in vari ristoranti della Cina dove sono considerati una vera e propria prelibatezza. .


Il sapore risultante dalla zuppa dipende molto dalla zona in cui il nido è stato prelevato. 
Ma come fanno gli uccelli a produrre tanta saliva? I maschi si ingozzano di particolari alghe che induce una grossa produzione di saliva piena di mucillagine che favorisce la creazione di proteine di legame. Una volta asciutta, infatti, la saliva ha un effetto simile a quello del cemento, indurendosi all’aria e diventando sempre più forte.

A seconda della qualità del nido, il prezzo è piuttosto elevato e si aggira intorno ai 4500 $  per una libbra (meno di mezzo chilo). Di solito vengono conservati in un luogo fresco e asciutto e sono immersi in acqua per un’intera nottata prima dell’utilizzo. 



da: cosmicoblog.com

Nessun commento:

Posta un commento