♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

martedì 18 luglio 2017

Cuoco uccide e fa a pezzi l'amante, poi inizia a cucinarla



E' quanto avvenuto a Brisbane, in Australia.
Un giovane cuoco australiano avrebbe ucciso la propria amante, fatto a pezzetti il corpo e cominciato a cucinarli prima di suicidarsi. La vicenda viene riferita da un quotidiano locale mentre la polizia australiana si è limitata ad annunciare un'inchiesta per omicidio-suicidio e il rinvenimento di resti umani in un appartamento.

Il giornale "Courier-Mail" precisa invece che il giovane, 28 anni, cuoco su navi da crociera, aveva affittato un appartamento in un quartiere agiato di Brisbane assieme alla sua fidanzata indonesiana. Sabato scorso i vicini si erano lamentati per un odore nauseabondo proveniente dall'abitazione facendo scattare l'intervento della polizia: gli agenti avrebbero trovato piccoli pezzi del corpo della ragazza mentre cuocevano in casseruola e il cuoco che si era ucciso tagliandosi la gola.

Nel rifiutarsi di dare conferme, un portavoce della polizia ha precisato che il corpo senza vita di un uomo è stato rinvenuto in una via vicina.



da: ansa

Nessun commento:

Posta un commento