♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

lunedì 8 maggio 2017

La battaglia di cacca di mucca



Ogni anno, la gente di Kairuppala, un villaggio indiano nell Andhra Pradesh, si cimenta una celebrazione strana, che prevede il lancio reciproco di torte di cacca di mucca, e  spesso lascia sul campo diversi feriti.

La tradizionale pratica dovrebbe portare salute e prosperità ai partecipanti.

L’origine della festività è legato ad una leggenda che racconta che il dio Veerabhadra Swamy and la dea Bhadrakhali si innamorarono e si sposarono.

Per scherzare con la sua compagna Veerabhadra Swamy le disse che non la voleva più sposare cosa che irritò Bhadrakhali e il suo clan, che per vendicarsi decisero di sommergere il promesso sposo di cacca di mucca.

Questo e la sua famiglia hanno risposto nello stesso modo. Alla fine, la battaglia si concluse con la pace e il tanto atteso matrimonio. Oggi nel villaggio di Kairuppala viene ricreata la mitica battaglia, usando le stesse improbabili armi.

La festa coinvolge centinaia di partecipanti divisi in due squadre (una che prende le parti di Veerabhadra Swamy e un’altra quelle di Bhadrakhali), e migliaia i spettatori che osservano la scena arrampicati su alberi o tetti senza essere colpiti dai “proiettili”. Alla fine della battaglia, come nel mito, tutti celebrano assieme l’unione delle due divinità.



da: sitorisate

Nessun commento:

Posta un commento