♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

venerdì 31 marzo 2017

Squoia e "indossa" un porcellino d'india sulla testa.




Il sig. Charles Woodson, di 40 anni, è stato accusato di avere acquistato un porcellino d’India per poi uccidere e scuoiare la bestia con lo scopo di crearsi – secondo la denuncia – un “ornamento” originale da indossare. Uno degli agenti che ha operato il fermo ha dichiarato che: “Woodson è stato visto dai vicini con la pelle della cavia sulla testa”. La vice-sceriffo Laura Gomez ha spiegato: “La nostra preoccupazione è che la cosa possa prendere piede. Il pubblico non deve pensare che vada bene comprare i cuccioli per farne degli abiti”. L’uomo, che a giudicare dalla foto segnaletica forse pensava di farsi a una sorta di parrucchino, rischia fino a un anno di galera per abuso d’animale.



da: washingtonpost

Nessun commento:

Posta un commento