♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

martedì 8 novembre 2016

Giuseppe Ungaretti




In quest’oscuro
colle mani
gelate
distinguo
il mio viso.
Mi vedo
abbandonato nell’infinito.

Vallone il 20 aprile 1917

: :  Giuseppe Ungaretti, da L’Allegria  : :


. . .



Nessun commento:

Posta un commento