♠
clicca sull'immagine per la dimensione parallela

giovedì 17 novembre 2016

...e il fulmine le uscì dal sedere




Il giornale The Australian riferisce del caso di una signora croata, Natasha Timarovic, di 27 anni, severamente bruciata all’ano da un colpo di fulmine. La Timarovic era in bagno a lavarsi i denti quando è stata colpita dal fulmine. Portava un paio di pantofole di gomma che, per l’effetto isolante, hanno fatto sì che il colpo si scaricasse attraverso le tende della doccia, ancora umide. Siccome era piegata sul lavabo per sciacquarsi la bocca, il punto più vicino alla tenda era il deretano, e proprio da lì è uscito il lampo per andare a terra. Un medico ha detto: “Se non avesse indossato quelle pantofole di gomma, è probabile che il fulmine l’avrebbe uccisa”. 



da: essentialnews.sabbiera.com

Nessun commento:

Posta un commento